Rugby, gli All Blacks asfaltano l’Italia all’Olimpico: nulla da fare per gli uomini di O’Shea

Azzurri ko con il risultato di 66-3

0
108

Un pomeriggio intenso di rugby quello andato in scena all’Olimpico di Roma, con il test match tra Italia e All Blacks che ha attirato l’attenzione di numerosi tifosi che non hanno potuto fare a meno di assistere ad una gara importante che ha visto gli azzurri confrontarsi contro i più forti al mondo.

L’Olimpico ha avuto modo di assistere allo spettacolare Haka, ovvero il famoso inno degli All Blacks, conosciuto in tutto il mondo. Basterebbe solo questo per far valere il prezzo del biglietto, ma in questo caso bisogna aggiungere anche la splendida prestazione dei neozelandesi, che pur non avendo fatto grandi sforzi hanno realizzato una serie di giocate spettacolari, dando una lezione di rugby agli azzurri, che hanno comunque avuto la determinazione di provarci fino in fondo nonostante la netta differenza dal punto di vista tecnico.

A fare la differenza in questa gara sono stati i fratelli Barrett, che hanno messo in campo una pregevole prestazione grazie ad un perfetto mix di velocità e potenza, che più volte ha sorpreso la povera difesa italiana, che ha dovuto cercare di limitare i danni fin dall’inizio della gara. il match è terminato con il risultato di 66-3, ma l’Italia deve trarre insegnamento dalla giornata di oggi, poiché giocare contro i maestri di questo sport aiuta sempre ad imparare qualcosa e crescere