Supercoppa Italiana: le probabili formazioni di Juve-Milan – Dubbio Higuain per Gattuso

0
508

Primo trofeo della stagione, prima partita fondamentale per Juventus e Milan. Al King Abdullah Sports City Stadium di Jeddah si assegnerà la Supercoppa italiana. Bianconeri e rossoneri si sfidano per la terza volta in questo trofeo: fino a questo momento la coppa è stata assegnata una volta per parte, in entrambi i casi ai calci di rigore. Tanti i temi della partita: dall’ex di lusso Gonzalo Higuain, ormai sempre più lontano da San Siro. Ma anche Bonucci contro il suo recente passato, così come Massimiliano Allegri. Per non parlare di Gattuso, che sfiderà ancora una volta il suo ex allenatore. Sarà una partita importantissima, sarà ancora una volta Juventus-Milan. Dopo le mille polemiche finalmente si pensa al campo. Finalmente è arrivato il momento di assegnare la trentunesima Supercoppa italiana.

COME ARRIVA LA JUVENTUS – Il 2019 è iniziato nel migliore dei modi, con la vittoria ottenuta contro il Bologna. Massimiliano Allegri sa che comunque non sarà affatto semplice affrontare il Milan in una partita secca, anche perché la finale del 2016 fu fatale ai bianconeri. Qualche assenza di troppo per il tecnico livornese: Mandzukic, Benatia, Barzagli e Cuadrado non sono ancora disponibili, dunque ci saranno pochi cambiamenti dal punto di vista del modulo. Dybala e Ronaldo sono sicuri di un posto, mentre sulla sinistra Bernardeschi e Douglas Costa si giocano un posto, con il primo favorito per una maglia da titolare. A centrocampo scelte quasi obbligate, con Pjanic in cabina di regia: a supporto andranno Matuidi ed Emre Can. Bonucci e Chiellini andranno al centro della difesa, con Szczesny in porta. Cancelo è in dubbio, ma se sta bene partirà dal primo minuto, mentre Alex Sandro si posizionerà sulla sinistra.

COME ARRIVA IL MILAN – I rossoneri non stanno vivendo un buon momento, soprattutto fuori dal campo. Tante voci di mercato, con la vicenda Higuain che potrebbe creare diversi problemi a Gattuso. Ma la finale di Jeddah è arrivata e dunque bisogna pensare anche al campo. La vittoria contro la Sampdoria ha dato fiducia alla compagine rossonera, che deve assolutamente sfoderare una prestazione di qualità in questo match. Il dubbio principale rimane in attacco: lasciare fuori Cutrone non sarebbe l’ideale, ma al momento Higuain sembra essere favorito. Da non sottovalutare il 4-4-2, con entrambi gli attaccanti in campo dal primo minuto. In caso di centrocampo a tre Kessié, Bakayoko e Paquetà andranno in mediana, con Calhanoglu e Castillejo in attacco. In caso di quattro centrocampisti il brasiliano potrebbe partire dalla panchina. In difesa pochi dubbi: Calabria e Rodriguez sulle corsie esterne, con Romagnoli e Zapata al centro. In porta confermato Donnarumma.

LE PROBABILI FORMAZIONI

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Ronaldo.
A disposizione: Pinsoglio, Perin, De Sciglio, Khedira, Douglas Costa, Kean, Rugani, Bentancur, Del Favero, Spinazzola.
Allenatore: Massimiliano Allegri

MILAN (4-3-3): Donnarumma G.; Calabria, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Castillejo, Higuain, Calhanoglu.
A disposizione: Donnarumma A., Reina, Abate, Conti, Laxalt, Musacchio, Simic, Strinic, Bertolacci, Mauri, Montolivo, Borini, Cutrone.
Allenatore: Gennaro Gattuso

Lascia un commento