Coppa Italia, Milan-Napoli: un Piatek mostruoso risolve la gara con una doppietta ed elimina gli azzurri

Rossoneri che raggiungono un traguardo importantissimo in questa magnifica serata

0
97

Una grande serata per il Milan a San Siro durante il match di Coppa Italia contro il Napoli, valido per il passaggio diretto alle semifinali della competizione. I rossoneri hanno giocato una gara all’altezza delle aspettative, dove tutti hanno fatto il loro dovere al meglio, contribuendo ad un netto 2-0 contro la squadra del grande ex Carlo Ancelotti.

 

Una prova positiva a livello collettivo, con Bakayoko che ha dato grande fisicità al centrocampo, Laxalt che ha dato filo da torcere sia nel recupero di palloni che negli scatti sulla fascia e Paquetà che in queste ultime gare sta dimostrando grande tecnica e un ottimo potenziale.

Il principale protagonista rimane il nuovo acquisto, ovvero Krzysztof Piatek, che è stato autore dei due gol decisivi nella prima frazione di gioco. La prima rete, arrivata al 10′, ha visto un magnifico stop del polacco, che una volta davanti al portiere ha dimostrato grande freddezza nel piazzare il pallone nell’angolino, mentre nella seconda realizzazione al 27′, il nuovo numero 19 rossonero che si è accentrato all’interno dell’area di rigore e ha tirato una sassata potente e precisa.

Una prestazione da incorniciare per Piatek, che dopo gli ultimi 20 minuti di gara in campionato proprio contro il Napoli, ha avuto un grandissimo impatto in questa serata di Coppa Italia, dove i partenopei pur avendo avuto un possesso di palla maggiore, non hanno potuto far nulla per evitare una sconfitta dolorosa che li vede automaticamente fuori dalla competizione.

Gattuso finalmente può sorridere e pensare alle semifinali, dopo aver battuto il maestro Ancelotti, con cui da giocatore ha condiviso innumerevoli trionfi. Il Milan adesso ha il compito di dare continuità alla prestazione positiva di questa sera, mentre il Napoli dovrà affrontare una Sampdoria che vede un Quagliarella particolarmente in forma.