Juve, ora l’attacco: le strategie per Chiesa e Icardi. Prima le cessioni

0
81

Rabiot, Ramsey, De Ligt, Demiral, Buffon. Dopo aver sistemato difesa e centrocampo, Fabio Paratici studia il colpo (o i colpi) in attacco. Prima, per, serviranno le cessioni: da Cancelo a Douglas Costa, fino a Khedira, Higuain e Mandzukic, in tanti potrebbero lasciare i bianconeri in questa finestra di mercato.

I sogni – Gli obiettivi in entrata sono sempre Federico Chiesa e Mauro Icardi. Come riporta Tuttosport, l’esterno della Fiorentina è intenzionato a convincere il presidente Commisso a lasciarlo andare. Se ci riuscirà, la Juventus è pronta a sferrare l’assalto con un’offerta irrinunciabile, altrimenti attenderà tempi migliori. Poi c’è sempre Mauro Icardi: la Vecchia Signora è disposta ad attendere per strapparlo all’Inter alle condizioni più favorevoli. Non è una priorità assoluta, perché la società si ritiene coperta in avanti e perché Sarri sembra intenzionato a provare Dybala centravanti.

Lascia un commento