Roma, l’Inter alza l’offerta e ora Dzeko pretende il via libera

0
80

L’Inter ha alzato l’offerta per arrivare a Edin Dzeko fino a 15 milioni di euro contro i 20 richiesti da Pallotta. I giallorossi vorrebbero almeno 17-18 milioni di euro, soprattutto perché ancora non hanno in mano il sostituto, però il bosniaco adesso è pronto a scendere in campo nella trattativa. Fino a oggi si è allenato senza polemiche e con grande professionalità, ma adesso che i nerazzurri hanno fatto un passo verso la Roma, vorrebbe che il club lo trattasse come El Shaarawy, ovvero aprendo all’addio e abbassando le pretese pur di permettergli di andare. Se costretto è anche disposto a restare fino a giugno ma è convinto che non si arriverà a tanto, anche perché il rilancio nerazzurro è un segnale che ritiene importante e che sembra preludere al tanto atteso accordo. A riportarlo è Il Corriere dello Sport.

Lascia un commento