Milan, parte una nuova settimana all’inseguimento di Correa

0
115

Dopo la partita contro il Manchester United in cui si è registrata anche la presenza dei dirigenti Maldini e Massara, il Milan da oggi torna alla carica per Angel Correa. I dialoghi con il suo agente non si è mai interrotto, ma è con l’Atletico Madrid che vanno risolti i problemi. I rossoneri mettono sul piatto sempre la stessa cifra, ovvero 40 milioni più bonus, mentre gli spagnoli chiedono 50 milioni di euro. C’è ancora da trattare e questa settimana potrebbe essere importante per sbloccare l’operazione.

Intanto dopo le dichiarazioni di Giampaolo su Suso: “E’ un fuoriclasse e sono innamorato di lui, i giocatori forti non si vendono” il club potrebbe accontentare le richieste del tecnico e tenerlo in rosa. Da capire se nel contempo arriveranno offerte oltre i 30 milioni che faranno vacillare la società.

In queste ore sono emerse anche delle voci sul futuro di Andrea Conti. Il terzino destro del Milan potrebbe volere maggiore spazio, invece il suo agente Mario Giuffredi ha allontanato qualsiasi ipotesi: “Conti rimane al Milan senza ombra di dubbio alcuna. Si sta trovando bene con Giampaolo ma Andrea sarà felice solo quando sarà tornato quello che era all’Atalanta, purtroppo solo gli infortuni l’hanno frenato”, ha spiegato a MilanNews.it.

Sempre oggi potrebbero esserci sviluppi su Diego Laxat. Il laterale uruguaiano è in partenza e ci sono diversi club italiani e stranieri interessati: “Domani (oggi) sarò a Milano e capiremo meglio”, afferma Ariel Krasouski, procuratore dell’ex Genoa, a MilanNewsit. “Lui sta benissimo a Milano, però come tutti i giocatori è normale che vorrebbe giocare di più. Offerte in Italia e dall’estero? A ora non ho informazioni, dopo il mio arrivo probabilmente ne sapremo di più”.

Lascia un commento