Barcellona, Rakitic è un caso. Valverde lo tiene fuori, l’uscita è possibile

0
71

C’è un caso Rakitic a Barcellona. Il croato è passato dall’essere un perno del centrocampo a riserva di lusso. Entrato a partita in corso all’esordio contro l’Athletic, contro il Betis è rimasto in panchina tutti e 90 i minuti. Un paradosso per un giocatore che l’anno scorso ha giocato 54 partite, quasi tutte da titolare. E che dopo il Mondiale dell’anno scorso avrebbe dovuto adeguare il suo contratto, in scadenza nel 2021. Il suo futuro potrebbe dipendere da quello di Neymar, col centrocampista che potrebbe fare il percorso inverso del brasiliano, trasferendosi a Parigi. E dall’Italia si guarda con attenzione: Juventus e Inter potrebbero fare un tentativo last minute.

Lascia un commento