Ligue 1, il 4° turno – Big-match al “Velodrome”, Monaco vuole rialzarsi

0
83

La Ligue 1 ha un’insolita capolista. E’ vero, siamo solo alla quarta giornata da disputare, però la partenza del Rennes, tre vittorie consecutive di cui una contro il PSG, ha lasciato tutti di stucco. Continuare a stupire è il motto dei rossoneri che domani pomeriggio scenderanno in campo al Roazhon Park contro il Nizza per consolidare il primato.

Apre il Lione, Monaco per rialzarsi – Il sabato calcistico sarà invece aperto dal Lione che tornerà fra le mura amiche per affrontare il Bordeaux di Paulo Sousa. Domani alle 17 invece toccherà al Monaco tentare di rialzare la testa. La squadra di Jardim si è resa protagonista di un inizio di campionato disastroso con due sconfitte consecutive e poi il pareggio casalingo del turno scorso. I biancorossi del Principato se la vedranno in casa dello Strasburgo, anch’esso a caccia della prima vittoria stagionale.

Domani c’è OM-ASSE – Olympique Marsiglia-Saint-Etienne. La quarta giornata sarà chiusa dalla sfida fra le due tifoserie più calde in Francia ma anche fra due formazioni che hanno iniziato in chiaro-scuro questa stagione: entrambe hanno quattro punti in classifica e vogliono immediatamente rilanciarsi. Il Lille scenderà in campo invece domani pomeriggio sul campo del Reims. Appuntamento alle 15 allo stadio Auguste Delaune. Questa sera invece toccherà al Nantes contro il Montpellier, ad Angers-Dijon, Nimes-Brest e Tolosa-Amiens.

CLASSIFICA – Rennes, Paris Saint-Germain* 9; Lione, Lille, Nizza, Angers 6; Brest 5; Reims, Bordeaux, Metz*, Nantes, Montpellier, Olympique Marsiglia, Saint-Etienne, Tolosa 4; Amiens 3; Strasburgo 2; Nimes, Monaco 1; Dijon 0.
*una partita in più.

Lascia un commento