Rugby, la Francia abbatte l’Italia a Parigi: Huget protagonista assoluto

0
111

Un primo tempo dove l’Italia è partita subito in difficolta, tanto che la Francia realizza la sua prima meta solamente dopo due minuti di gioco, con il colosso Yoann Huget, che chiude lo scambio veloce dei transalpini e porta i suoi sul 5-0.  L’aggressività della Francia mette in difficoltà gli azzurri anche nei minuti successivi.

Tuttavia la formazione di O’Shea intorno al 19′ riesce a trovare una reazione con una meta realizzata da Bellini, lanciato splendidamente dal capitano Sergio Parisse. Gli azzurri trovano successivamente il momentaneo vantaggio con  il calcio realizzato da Allan. Proprio quando la Nazionale Italiana si trovava in vantaggio sul punteggio di 7-5, la Francia ha dato vita ad una grande reazione nel corso dell’ultima parte della prima frazione di gioco, distinguendosi per superiorità tecnica e determinazione. Al termine del primo tempo il vantaggio dei transalpini è di 19-7.

Nella ripresa la supremazia francese diventa più evidente per via della stanchezza degli uomini di O’Shea, che hanno subito la velocità e l’intensità dei transalpini. Al termine della gara il risultato è di 47-19 ai danni degli azzurri, che adesso dovranno pensare a risalire la china in vista del prossimo test match contro l’Inghilterra, prima di approdare ufficialmente al prossimo Mondiale.

 

Lascia un commento