Vucinic: “Inter-Juve può essere decisiva. Mi ricorda Juve-Milan del 2011”

0
98

Intervistato da La Gazzetta dello Sport, Mirko Vucinic parla della sua nuova vita: “Vivo a Lecce e faccio il corso da allenatore in Montenegro. Intanto gioco a golf per hobby”. Su Inter-Juve di oggi, c’è il parallelismo con Juve-Milan del 2011 quando i bianconeri si apprestavano a iniziare un nuovo ciclo con Antonio Conte in panchina e contendevano il titolo ai rossoneri campioni in carica: “Può essere decisiva, dare ad entrambe la fiducia per la stagione. Un po’ somiglia a quel Juve-Milan del 2011, perché l’Inter è più o meno sul livello della nostra Juve. Sarri però ha una squadra molto più forte di quel Milan di Allegri: in ogni ruolo ha due campioni”. Sul mancato scambio con Guarin che avrebbe dovuto portarlo all’Inter nel 2014: “Non voglio più parlarne, però sono contento che sia andata così. Io sono contento di tutte le cose che ho fatto”.

Lascia un commento