Milan, Suso: “Tifosi hanno diritto di fischiare. Non devo dimostrare niente”

0
80

Nell’anticipazione di Gazzetta.it dell’intervista realizzata a Suso e in uscita domani su SportWeek, lo spagnolo ha parlato anche delle critiche ricevute: “I tifosi hanno il diritto di fischiare, perché né io, né la squadra stiamo facendo bene, ma sono anche convinto di non dover dimostrare niente. La gente sa quel che posso fare. Se mi critica, è perché si aspetta che faccia ancora di più e sa che posso farlo. Se un calciatore non viene criticato è perché da lui non si pretende niente”.

Lascia un commento