Milan, Pioli: “Facile spiegare la prova di oggi: abbiamo sbagliato tutto”

0
104

Stefano Pioli, allenatore del Milan, è stato intervistato da Sky Sport dopo la pesantissima sconfitta di Bergamo. Queste le sue parole: “Non è difficile spiegare la nostra prestazione: abbiamo sbagliato tutto quello che potevamo sbagliare contro l’avversario peggiore possibile. Non siamo questi qua. Dispiace aver perso così nettamente perché sembra che non abbiamo mai lavorato in questi tre mesi. Ma abbiamo sbagliato tutto, ci hanno messo sotto. All’inizio della ripresa mi aspettavo una reazione ma invece siamo sprofondati. Mi aspettavo un approccio e una determinazione diversa. Loro hanno vinto tutti i duelli e così il campo diventa difficile da reggere. Dobbiamo e possiamo fare molto meglio, vogliamo rimediare a questa bruttissima sconfitta. Abbiamo le capacità per fare molto meglio, non doveva succedere una partita così ma nello sport tutto può accadere”.

Cosa dirà ai suoi giocatori?
“Con tutta onestà mi auguro che non servano le mie parole. È stata una prestazione così inferiore alle nostre possibilità che mi auguro che i giocatori durante queste vacanze pensino a come rimediare. Devono pensare a cosa non siamo riusciti a fare oggi. Abbiamo sbagliato una partita quando non dovevamo sbagliarla, ora dobbiamo solo pensare a fare molto meglio. Nel mese di gennaio saremo impegnati molto e dovremo dimostrare di non essere quelli di oggi come abbiamo dimostrato anche con altri avversari”.

Ha ancora la fiducia della società?
“Ci siamo confrontati come sempre, siamo tutti delusi e abbattuti da questa prestazione. Tutti: dirigenti, staff e giocatori”.

Lascia un commento