Roma, rebus vice Dzeko: Mertens costoso, Piatek non piace a Fonseca

0
133

Il problema del vice Dzeko continua ad essere il primo argomento attuale in casa Roma, quando si parla di calciomercato: il croato non vorrebbe spostarsi e questo è già un primo problema, in più c’è l’indice di gradimento di Fonseca da considerare. Il Messaggero dice che Dries Mertens sarebbe il preferito del tecnico, ma costa caro. 10 milioni a gennaio (più ingaggio), quasi altrettanti a giugno, quando il giocatore sarà libero di scegliersi una nuova meta: chiede 4 anni di contratto più bonus d’entrata di 5 e commissioni all’agente da 4, in sostanza venti milioni circa. Krzysztof Piatek, che il Milan sta offrendo a mezza Serie A ma che non pare intenzionato a spostarsi a Firenze o Genova, ma che accetterebbe di buon grado la Roma, non fa impazzire il tecnico.

Lascia un commento