Europei di pallanuoto femminile 2020: Italia eliminata dalla Russia

0
103

Italia Russia 7-13: purtroppo il Setterosa è eliminato dagli Europei di pallanuoto femminile 2020, e così sarà la nazionale dell’Est Europa a sfidare l’Olanda in semifinale. Le nostre speranze si sono spente sulla traversa che Arianna Garibotti ha centrato su rigore, quando mancavano 4’41’’ da giocare per chiudere la partita: in quel momento nessuna delle due squadre era ancora riuscita a segnare nel quarto periodo, ma la Russia con 4 marcature nel terzo quarto aveva allungato su un’Italia capace di andare a segno soltanto con la solita Garibotti. Era la rete del 6-8, purtroppo da quel momento le ragazze di Paolo Zizza sono tornate a faticare in attacco come era già successo contro l’Olanda: emblematica l’azione di chiusura del terzo quarto, quando con la superiorità numerica l’Italia non è nemmeno riuscita a tirare. A quel punto per la Russia è stato davvero tutto facile: trascinate da Karimova, le nostre avversarie hanno nuovamente allungato con due gol in superiorità numerica, in mezzo il timbro di Queirolo è servito a poco e anzi la Russia non si è fermata. Per quanto si è visto, e non solo oggi, il risultato è giusto; il Setterosa ora tornerà a giocare per quinto e sesto posto che ci qualificherebbero ai prossimi Europei di pallanuoto femminile, ma la corsa alle medaglie si esaurisce qui. (agg. di Claudio Franceschini)

Lascia un commento