Coronavirus: a Montecarlo chiuso casinò

0
111

Allineandosi alle misure annunciate questa sera dal governo francese, anche il Principato di Monaco ha annunciato la chiusura a partire dalla mezzanotte di “tutti i luoghi pubblici non essenziali alla vita del Paese”, tra cui il celebre casinò. Fino a nuovo ordine, ha precisato il governo monegasco in un comunicato, resteranno aperti solo “i negozi e i mercati di cibo, le farmacie, le tabaccherie, le edicole, i distributori di carburante e le banche”. I luoghi di culto resteranno accessibili ai fedeli.

Lascia un commento