Milan, Donnarumma e Hauge positivi al Covid-19: niente match con la Roma per i due rossoneri

0
171
Un fulmine a ciel sereno la notizia della positività al Covid-19 di Gigio Donnarumma e Jens Petter Hauge, giunta quest’oggi al Milan. I due giocatori saranno costretti a saltare il posticipo di questa sera con la Roma a San Siro. Una doccia fredda per Pioli, che dovrà privarsi del suo portiere titolare e del giovane norvegese che aveva fatto tanto bene nell’ultimo match di Europa League in casa del Celtic.
I due giocatori sono asintomatici e dopo la positività del tampone sono stati messi subito in isolamento domiciliare. Secondo quanto riportato dalla “Gazzetta dello Sport”, nella giornata di ieri, durante la serie di tamponi in vista del match in casa contro la Roma, un membro dello staff rossonero è risultato positivo, motivo per cui è stato effettuato un nuovo giro di tamponi, che ha rivelato successivamente la positività di Donnarumma e Hauge.
Per ulteriori questioni di sicurezza nella giornata odierna è stato effettuato un terzo ed ultimo giro di tamponi al gruppo squadra, ma per fortuna del Milan non sono emersi ulteriori casi di positività. Ibra e compagni adesso avranno il compito di fortificare il loro primato in Serie A anche senza il portierone rossonero e della nazionale.

Lascia un commento