Il punto sulla Champions, i risultati di ieri e gli incontri di oggi

0
241

Quella andata in scena ieri sera è stata una nottata di Champions ricca di colpi di scena, con l’Inter di Conte che si è giocata la partita in casa del Real Madrid a viso aperto, non riuscendo però a salvare il pareggio raggiunto con tanta fatica, dopo che i blancos nel primo tempo si erano portati in vantaggio per 2-0 con le reti di Benzema al 25′ e Sergio Ramos al 33′.

Dopo il gol di testa del capitano del Real Madrid i nerazzurri hanno avuto una reazione rapida, trovando il gol di Lautaro Martinez al 35′ dopo una bellissima azione che ha visto Barella servire di prima il compagno nerazzurro con uno splendido colpo di tacco. Nella ripresa la squadra di Conte è riuscita addirittura ad agganciare gli avversari grazie alla rete di Perisic al 68′, ma proprio quando mancavano dieci minuti al termine, il gol di Rodrygo su assist di Vinicius Junior ha gelato la rimonta dell’Inter, con la partita che si è conclusa 3-2 in favore della squadra di Zidane.

Va malissimo invece per l’Atalanta che è costretta ad arrendersi ad un Liverpool di un altro pianeta. I Reeds hanno siglato la manita in casa dei bergamaschi, con il giovanissimo Jota, attaccante portoghese di soli 23 anni, che ieri si è preso la soddisfazione di realizzare la sua prima tripletta in Champions League, segnando al 16′, al 33′ e al 54′. A mettere la ciliegina sulla torta a questa fenomenale prestazione sono stati i soliti Salah e Mane, che rispettivamente al 47′ e al 49′ hanno contribuito a rovinare la serata alla squadra di Gasperini, che dopo questa sconfitta in casa per 0-5 si trova appaiata all’Ajax al secondo posto nel girone con 4 punti.

I risultati di ieri

Atalanta – Liverpool 0-5

Porto – Marsiglia 3-0

Manchester City – Olympiakos 3-0

Midtjylland – Ajax 1-2

Real Madrid – Inter 3-2

Salzburg – Bayern 2-6

Lok. Mosca – Atl. Madrid 1-1

Shakhtar – Monchengladbach 0-6

 

Gli incontri di oggi

Basaksehir – Manchester United

Zenit – Lazio

Barcellona – Dyn. Kyiv

Chelsea – Rennes

Club Brugge – Dortmund

Ferencvaros – Juventus

RB Lipsia – Psg

Siviglia – Krasnodar

 

Lascia un commento