Mancini salvato dalla FA Cup United, evitando l’esonero

0
80

Il tecnico del City ha evitato l’esonero grazie alla finale di Coppa.
Ferguson pronto a vendere 10 giocatori, compreso Berbatov.
Ancelotti candidato alla panchina del Real Madrid in caso di addio di Mourinho.

LONDRA – Salvo, almeno per ora. Roberto Mancini deve ringraziare il gol di Yaya Tourè, che ha sancito la vittoria del Manchester City sullo United nella semifinale di FA Cup, se ha ancora il suo posto in panchina.
A dirlo, il Sun, che rivela come il futuro dell’italiano alla corte dello sceicco Mansour fosse davvero appeso ad un filo dopo tutti i problemi avuti in questa stagione, complici anche delle scelte non proprio azzeccate.
Non a caso, Josè Mourinho era dato fra i probabili sostituti nell’inevitabile ribaltone che ci sarebbe stato in estate.
Ma il raggiungimento della finale di FA Cup, per la prima volta in trent’anni di storia e la concreta possibilità di vincere la coppa, ha riscritto l’ultimo capitolo dell’avventura manciniana nell’Eastlands.
Ora, l’unico pericolo per il tecnico, potrebbe arrivare dalla sconfitta contro Stoke a Wembley il prossimo mese o dalla mancata qualificazione nelle prime quattro della Premier League, che vorrebbe dire fuori un altro anno dalla Champions.