Domani in esposizione a Londra il quadro di luce “Life” di Carla Pitarelli

0
594

Carla Pitarelli
Carla Pitarelli
Londra – Domani alla Galleria DEBUT CONTEMPORARY al numero 82 di WESTBOURNE GROVE a NOTTING HILL, LONDON, W2 5RTsarà esposta per la prima volta un quadro di luce di Carla Pitarelli .

Si tratta di “Life” un quadro di grandissime dimensioni e di oltre 60 kg di peso. Ma la caratteristica principale non è le mastodontiche dimensioni, la la gradiosa emozione che è capace di trasmettere.

Dedicato ai bambini di tutto il mondo, il quadro entra nell’animo dell’attento osservatore con un’emozione cosmica, dove l’universalità dell’amore e della solidarietà è impersonificata da un gruppo di bambini, testimonial di quello che l’uomo dovrebbe essere e dovrebbe avere.

Non abbiamo messo l’immagine del quadro perchè vogliamo che sia visto dal vivo.

Nello scorso mesi di luglio scrissi che Carla Pitarelli “con la sua nuova tecnica artistica, riesce a trsmettere emozioni primordiali dove la natura, la terra, si coniugano con l’uomo come deve essere ed invece oggi forse non lo è più.

Il cosmo di Carla è un cosmo di colori, che non sono solo colori ma sono suoni che arrivano direttamente all’anima di chi guarda le sue nuove opere. Rimani a bocca aperta, rimani senza parole, rimani estasiato perché ritorni ad essere per un momento come un bambino protagonista della natura.

Ecco questa è la “purezza cosmica” di Carla, unica e da condividere per essere insieme a lei partecipi della luce che i suoi quadri donano alla nostra anima.

Comnfermo tutto quello che scrissi e invito i lettori di Italynews a seguire questa grande artista e percoloro che risiedono a Londra o sono a lOndra per turismo di visitare la galleria “Debut Contemprary” perchè non è una perdita di tempo ma è un tempo che aiuta a crescere la nostra anima.

Recentemente Carla Pitarelli ha presentato la sua creazione di design: Cristalbar Zerodolore, il reggiseno post operatorio che aiuta le donne operate al seno a sueprare i primi mesi di degenza.

Riccardo Cacelli

Articolo precedenteIndagato il procuratore regionale della Corte dei Conti di Bolzano
Prossimo articolo65% delle famiglie è in difficoltà

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here