La Svezia: attività sospette, c’è un sottomarino russo. Mosca nega

0
136

«Non è un nuovo Kursk», assicura Mosca. Ma ha i contorni di una «Caccia a Ottobre Rosso» il giallo che da ieri sera ha per presunto protagonista un sottomarino russo che si sarebbe «perso» nelle acque territoriali svedesi, forse in avaria, oppure mentre spiava. L’allarme viene dalla Svezia,

Lascia un commento