Siria: Msf, sono 100mila finiti in trappola

0
246

“Circa 100mila persone risultano intrappolate tra il confine turco e le linee del fronte” in Siria, a seguito della nuova avanzata dell’Isis a nord di Aleppo. Lo sostiene l’ong Medici senza Frontiere (Msf), citata dai media turchi.

Lascia un commento