Box Office Usa, X-Men Apocalypse al top

0
198

E’ X-Men Apocalypse il nuovo re del box office Usa. Il nono capitolo della saga mutante basata sui personaggi dei fumetti Marvel raccoglie 65 milioni di dollari in tre giorni (ne è costato 178) doppiando alla grande Alice attraverso lo specchio, l’altra novità della settimana nelle sale Usa, che si ferma poco sopra i 28 milioni di incasso in tre giorni.

Lascia un commento