Martinelli: morti civili nei bombardamenti

1
318

I raid aerei hanno fatto decine di morti fra i civili. Questa la denuncia di monsignor Giovanni Martinelli, Vicario Apostolico di Tripoli.

“Se è vero che i bombardamenti sembrano alquanto mirati-dichiara all’agenzia Fides- è pur vero che colpendo obiettivi militari che si trovano in mezzo a quartiere civili, si coinvolge anche la popolazione”. Ricordiamo che i bombardamenti sono iniziati due settimane fa, la prima a colpire la Francia, poi Gran Bretagna e Stati Uniti anche per via navale.

“I raid cosiddetti umanitari -continua monsignor Martinelli- hanno fatto decine di vittime tra i civili in alcuni quartieri di Tripoli. “La soluzione diplomatica-conclude- è la strada maestra per mettere fine allo spargimento di sangue tra i libici, offrendo a Gheddafi una via di uscita dignitosa”.

Matteo Melani

Lascia un commento