Lombardia, incendio in un campo rom

0
193

Milano – Un grave incendio si è verificato, questa notte, in un campo nomadi alla periferia di Milano. Il bilancio è di un morto e di due feriti. La vittima, secondo la polizia, aveva 13 anni. L’incendio si sarebbe sviluppato nella baracca dove il giovane viveva con i parenti. A causare l’incendio sarebbe stata una stufa a legna, dalla quale, secondo i vigili del fuoco, si sarebbero propagate le fiamme.

Lascia un commento