Il 450° anniversario della nascita di Shakespeare celebrato da 250 studenti

1
716

Padova – Sono i giovani i protagonisti del “Padua Shakespeare Festival”, che da fine maggio ai primi di luglio celebrerà a Padova il 450° anniversario della nascita di William Shakespeare. Duecentocinquanta studenti di ogni età – dai piccoli delle scuole elementari fino agli universitari – renderanno omaggio al grande poeta e drammaturgo inglese portando in scena undici spettacoli proposti in diversi luoghi della città. Il festival è promosso e organizzato da Teatro popolare di ricerca-Centro universitario teatrale (TPR-CUT) e Università degli Studi di Padova (Dipartimento di Studi linguistici e letterari e Centro Linguistico di ateneo), in collaborazione con associazione Iasems (Italian Association of Shakespearean and Early modern studies) e Teatro Boxer, all’interno del progetto “Cantieri teatrali urbani”, tra i vincitori del bando “Culturalmente 2013” della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. Obiettivi dell’iniziativa, oltre che far conoscere il poeta, appassionare i giovani al teatro e, dall’altra parte, “rigenerare” alcuni quartieri e spazi urbani culturalmente meno vivaci e valorizzati della «bella Padova, culla delle Arti», come Shakespeare stesso definì la città nella “Bisbetica Domata”.