Festival internazionale del Teatro in strada “La Luna nel pozzo”

0
898

Caorle (Venezia) – Ritorna ancora più ricco di proposte e novità il festival del Teatro in strada “La Luna nel pozzo”: quattro le giornate di cartellone per questa 19esima edizione, di cui quella di apertura dedicata esclusivamente ai bambini. Prenderà il via giovedì 4 settembre l’imperdibile appuntamento che nelle calli e nei campielli di Caorle (Venezia) fino a domenica 7 emozionerà e divertirà grandi e piccoli con performance mozzafiato, esibizioni comiche, numeri circensi. Il festival è promosso dall’Amministrazione comunale di Caorle e organizzato dall’associazione culturale Arci Carichi Sospesi di Padova, con il patrocinio della Regione Veneto e della Provincia di Venezia, in collaborazione con Top-Teatri Off Padova, l’Azienda di Promozione turistica della Provincia di Venezia e il Consorzio PromoCaorle. A far rimanere a bocca aperta il pubblico saranno quest’anno ben 20 compagnie provenienti da tutta Italia, ma anche da Francia, Spagna, Svizzera, Argentina, Kenya, Israele, Australia, e selezionate tra diverse centinaia di proposte pervenute agli organizzatori.
Attori, comici, danzatori, acrobati, musicisti, clown – tutti professionisti – animeranno le quattro serate lagunari di fine estate e faranno vivere al pubblico un’atmosfera magica, facendolo sognare a occhi aperti, sospeso tra racconti fantastici e storie buffe, personaggi inventati o letterari, danze e funambolici volteggi. E sarà proprio il sogno come aspirazione, speranza, desiderio ma anche come turbamento o inganno, il tema di questa diciannovesima edizione e dunque il fil rouge degli oltre 70 spettacoli in programma, di cui 50 nella sezione ufficiale e 20 della sezione “off”.

Lascia un commento