Caserta, la Reggia è sotto assedio degli ambulanti abusivi

0
1006

”Anche questa mattina i venditori ambulanti hanno invaso la Reggia di Caserta, a dispetto delle denunce dei sindacati e delle minacce, poi scongiurate, di assemblee domenicali dei lavoratori. Già prima dell’apertura, prevista per le 8.30, gli abusivi erano fuori all’ingresso principale del monumento in piazza Carlo III”. A denunciarlo è Angelo Donia, dipendente in servizio al monumento e coordinatore provinciale Beni Culturali della Uil-Pa Beni di Caserta.