Con Bolano entra in scena Cosimo Primo alla Telemaco Signorini

0
266

Portoferraio (Isola d’Elba) – Nello spazio espositivo della Telemaco Signorini di Portoferraio, l’artista elbano Italo Bolano ha inaugurato una mostra in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Portoferraio dedicata a Cosimo Primo, ideatore e costruttore della città di Cosmopoli.
Bolano, studioso del rinascimento, è lieto di iniziare anticipatamente le celebrazioni per i 500 anni dalla nascita di Cosimo Primo che, fra l’altro, lo ospiterà in ottobre nelle sue sale dell’Accademia delle Arti del Disegno a Firenze, che proprio lui creò per gli artisti nel 1563.
Da questa Accademia passarono grandi pittori e scultori quali Vasari, Michelangelo, solo per citare i maggiori. Nella prima sala ù stato esposto un primo ritratto simbolico di Cosimo ed è stato illustrato un monumento in vetro e acciaio che sarà posto nel porticato dell’Accademia in Piazza San Marco a Firenze.
Nella seconda sala sono state esposte opere del maestro con il suo espressionismo astratto sempre più timbrico e profondo.
La mostra è stata presentata dal noto critico letterario Emerico Giachery. Rimarrà aperta fino al 30 luglio.