Inverno senza piogge. È crisi nella Sibaritide

0
80

Sostenere le produzioni agroalimentari, cuore e motore dell’economia locale, minacciate dalla carenza idrica determinata da un inverno senza o scarse piogge. Terranova e la Sibaritide rischiano di vedere andare in fumo i sacrifici delle tante esperienze imprenditoriali del comparto agroalimentare se non si fa qualcosa subito.
A lanciare l’allarme è il Vicesindaco con delega all’agricoltura Massimiliano Smiriglia (nella foto) informando che facendosi portavoce della preoccupazione diffusa tra gli operatori, l’Amministrazione Comunale ha sollecitato il Consorzio di Bonifica per verificare la possibilità di intervenire con l’irrigazione anticipata dei terreni di Quota 40 e Zona Comuna.
L’Amministrazione Comunale – aggiunge – continua ad investire attenzione, interesse ed impegno nella valorizzazione del settore agricolo. La crisi che sta interessando l’area della Sibaritide può e deve essere limitata. Chiediamo, quindi, di garantire approvvigionamento da febbraio sino a fine novembre. – (Fonte: Massimiliano Smiriglia, Vicesindaco Comune di Terranova da Sibari – Comunicazione Istituzionale/Strategica – Lenin Montesanto Comunicazione & Lobbying)

Lascia un commento