ssegnato il Premio Bianca d’Aponte – Città di Aversa

0
613

Aversa – Cosi come è nella tradizione del premio, anche quest’anno é stato assegnato il Premio Bianca d’Aponte – Città di Aversa, per la sezione Compositrici di Colonne Sonore, l’importante riconoscimento attribuito dal Direttore Artistico della manifestazione, Fausto Mesolella (Avion Travel). Dopo un’ attenta visione delle decine di filmati ricevuti, sono state Daria Baiocchi (Milano) e a Valeria Nicoletta (Crotone) a dividersi a pari merito la prima posizione. L’elevato numero di filmati inviati e l’altissima qualità delle composizioni hanno creato non pochi problemi alla direzione artistica per la scelta della vincitrice cosi come ha dichiarato lo stesso Mesolella “E’ stata una scelta difficile al punto tale che solo un ex-aequo mi ha tirato fuori da una situazione estremamente imbarazzante”.

Daria Baiocchi, pianista e compositrice, da anni collabora con associazioni teatrali di carattere sperimentale, musicando racconti inediti e scrivendo musica per video-art. Ha tenuto concerti da solista anche a Miami, Berlino, Salisburgo vincendo concorsi nazionali ed internazionali. L’opera proposta, “Belle”, nasce dalla collaborazione con il regista portoghese Luis Fernandez (http://vimeo.com/15779162).

Valeria Nicoletta, compositrice, cantante ed interprete, ha composto musiche per il teatro: Liolà, di Pirandello, con Lando Buzzanca, e “La parigina” di Henry Becque, con Anna Mazzamauro. Nel 2011 realizza per il regista Francesco Cibati, le musiche per un corto cinematografico dal titolo “La scala del tempo”. L’opera presentata, “Ventu grecale” è un cortometraggio scritto e diretto dal regista Mario Spinocchio.

Lascia un commento