Più Memoria, ossia il metodo più semplice e rapido per ricordare

0
117

Pisa – Più Memoria, ossia il metodo più semplice e rapido per ricordare. E’ questo il titolo del seminario in programma domani, venerdì 22 giugno, alle 13.30, nell’Auletta di Neurologia (Ed. 13, Ospedale Santa Chiara), con Gianni Golfera (nella foto).

All’incontro, dopo un’introduzione del Prof. Ubaldo Bonuccelli, direttore dell’Unità operativa di Neurologia dell’Aoup, una presentazione della Dr.ssa Cristina Pagni sulle basi della memoria e della Dr.ssa Gloria Tognoni sul disturbo cognitivo lieve, verranno svolti da Golfera esperimenti di memorizzazione rapida ed illustrate le migliori strategie per ricordare testi, lingue straniere, concetti astratti.

Da tempo Golfera insegna come apprendere e memorizzare efficacemente in istituzioni pubbliche (tra cui la Camera dei Deputati), in aziende private (gruppo Enel, Poste Italiane, IRI) e a professionisti e comuni cittadini. Il suo viaggio “memorabile” è partito all’età di 12 anni quando, cercando di superare le proprie difficoltà di memorizzazione in ambito scolastico, si imbatté casualmente nel testo De Umbris Idearum di Giordano Bruno: è stato il passo decisivo per addentrarsi poi nell’arte della memoria, un insegnamento che ha le sue radici storiche fin nella cultura greca, passando per la retorica romana, e arrivando al suo massimo splendore nel periodo rinascimentale.

Paradossalmente dimenticata e giunta ai giorni nostri in forma ermetica e non comprensibile, l’Ars Memoriae è stata indagata a fondo da Gianni Golfera, che ne ha sviluppato gli insegnamenti in chiave moderna, attualizzandoli e rendendoli di facile apprendimento ma soprattutto di efficace applicazione per chiunque, consentendole così di risorgere come vera e propria metodologia di apprendimento, tanto da essere oggetto di ricerca del mondo scientifico nei campi delle neuroscienze, della psicologia cognitiva e della fisiologia del cervello.

Relatore, formatore, memory trainer, scrittore, Gianni Golfera rappresenta un punto di riferimento nel panorama della formazione, spesso invitato come insegnante, ad importanti eventi formativi (tra cui Festival della matematica, The secret day, Convegno nazionale Mensa, Seminari formativi NLP Italy) o come esperto di arte della memoria a trasmissioni televisive e radiofoniche (Superquark, Maurizio Costanzo Show, Radio 24). www.metodogolfera.com.