Candidatura Polverini, Mazzocchi (Cristiano Riformisti): “Dalla Polverini ci attendiamo una forte innovazione”

1
190

“Con Renata Polverini abbiamo condiviso in questi anni tantissime battaglie sociali e, da cattolici, daremo il nostro contributo per la sua vittoria.
Siamo sicuri che l’innovazione nella Regione Lazio non sarà solo quella di avere un presidente donna, ma di portare avanti una politica di forte discontinua con la Giunta Marrazzo.
Auspichiamo che un primo segnale concreto arrivi proprio dalla formazione del listino del presidente, dove vorremmo trovare personaggi tecnici di alto profilo e non semplici candidati di mera espressione partitica. Siamo convinti che la candidatura della Polverini sia la migliore possibile, proprio perché ha la possibilità di raccogliere un consenso molto più ampio della semplice sommatoria dei partiti della coalizione. Proprio per questo, sarebbe un buon primo segnale mettere tra i 12 nominativi eletti con il presidente, persone della società civile e non normalissimi candidati che possono trovare spazio nelle liste dei partiti”.
Con queste parole l’On.Antonio Mazzocchi, deputato del Popolo della Libertà e Presidente dei Cristiano Riformisti, ha commentato in una nota la candidatura nel Lazio di Renata Polverini.
“Stiamo organizzando in queste ore una piattaforma da sottoporre alla candidata presidente – ha concluso Mazzocchi – proprio per fare in modo che nel programma elettorale della Regione Lazio possano essere presenti, al meglio, le istanze delle realtà cattoliche e moderate”.