L’intensità del sesso orale aumenta le probabilità di cancro orofaringeo

0
108

Praticare rapporti orali in giovane età, si legge in uno studio della Johns Hopkins University, e con un’intensità elevata, quindi con diversi partner in brevi periodi di tempo, potrebbe essere associato a un rischio maggiore di neoplasie del cavo orofaringeo. (Agi.it)

Lascia un commento