Veronica Lario chiede il divorzo da Silvio Berlusconi

5
226

ver_berEra nell’aria. Nei palazzi romani della politica si perepiva. Così come nel mondo dell’economia. Ed è arrivato. Arrivato dopo alcuni giorni di esternazioni serali, quindi ponderate, da parte di Veronica Lario nei confronti di Silvio Berlusconi. Ed oggi la conferma ufficiale: Veronica Lario ha avviato le pratiche per il divorzio da Berlusconi.
La goccia che avrebe fatto traboccare il vaso, o neglio le gocce, sono state le candidature “leggere” alle lezioni europee da parte del Pdl che poi sono state annulate, e il compleanno di Noemi Letizia. letLa giovane napoletana che chiama Berlusconi “papi” e che nel party organizzato per i suoi 18 anni si è vista capitare il premier con un bel regalo in mano. Troppo per una donna.
Ha chiamamto un avvocato, donna, che è fuori da ogni star system ed insieme stanno studiando la strageia per la separazione. Ma è quello che ha raccontato Veronica ad una sua amica che, per gli italiani è importante: “Mi domando in che paese viviamo – ha raccontato Veronica – , come sia possibile accettare un metodo politico come quello che si è cercato di utilizzare per la composizione delle liste elettorali del centrodestra e come bastino due mie dichiarazioni a generare un immediato dietrofront. Io ho fatto del mio meglio, tutto ciò che ho creduto possibile. Ho cercato di aiutare mio marito, ho implorato coloro che gli stanno accanto di fare altrettanto, come si farebbe con una persona che non sta bene. È stato tutto inutile. Credevo avessero capito, mi sono sbagliata. Adesso dico basta”