Processo Concordia, Pm: “Arrestare Schettino”

0
582

Londra – Nella requisitoria di oggi al processo a Grosseto per il naufragio della Costa Concordia avvenuto nel gennaio 2012 presso l’isola del Giglio, il pm ha chiesto, oltre alla condanna a 26 anni e 3 mesi, anche l’arresto immediato del comandante Schettino. La richiesta è stata motivata con “il pericolo di fuga perchè Schettino dispone di una casa in Svizzera e che ha molte relazioni all’ estero”.

Lascia un commento