La salma di Giovanni Falcone traslata nel Pantheon

0
90

A Palermo, stamattina, nel segreto più assoluto, intorno alle 9, si è svolta una semplice cerimonia di estumulazione e di traslazione della salma di Giovanni Falcone. Dal cimitero di Sant’Orsola, in cui erano riposte nella cappella di famiglia, le spoglie del magistrato, ucciso dalla mafia nel 1992, sono state trasportate alla chiesa di San Domenico, nel pantheon dei siciliani illustri. Al camposanto erano presenti i nipoti Vincenzo e Claudio Di Fresco, mentre ad attenderlo in chiesa le sorelle, Maria ed Anna Falcone, assieme agli altri familiari del giudice.