Genova, poliziotto stermina la famiglia e si suicida: aveva debiti di gioco

0
249

Un poliziotto di 50 anni ha sparato con la pistola d’ordinanza, uccidendole, alla moglie e alle due figlie di 10 e 14 anni, poi ha telefonato alla polizia confessando il gesto e si è suicidato. L’uomo, Mauro Agrosì, ha ucciso moglie e figlie nel sonno.