«Fundraising to say», il primo forum italiano dei professionisti del dono

0
364

C’è aria di rivoluzione nel mondo del fundraising italiano. Una rivoluzione culturale, perché vuole contaminare la comunicazione del Non Profit con nuova creatività. Una rivoluzione sociale, perché si comprenda sempre più che la solidarietà è la forza più potente per generare benessere nella vita di tutti. E una rivoluzione professionale, affinché anche in Italia si fortifichi l’autorevolezza del fundraiser, cioè della figura che cura le iniziative di raccolta fondi e senza cui nessun progetto potrebbe essere realizzato.
Questa rivoluzione ha il nome di “Fundraising To Say”, il primo Forum dei Professionisti del Dono, che dall’1 al 4 settembre 2022 riunirà i diversi protagonisti del Non Profit italiano: associazioni ed enti del Terzo Settore, volontari, fundraiser, comunicatori sociali, consulenti, giornalisti, creativi, brand e digital manager, docenti e studenti, e tutti coloro che in ogni forma partecipano alla realizzazione di attività senza fini di lucro.

La prima edizione si svolgerà in Sicilia, tra le bellezze naturali e architettoniche della costa jonica – a Giardini Naxos, in provincia di Messina – inaugurando un evento itinerante che ogni anno sarà ospitato in una regione diversa.Ad organizzare il Forum dei Professionisti del Dono è ASSIF – Associazione Italiana Fundraiser.

Articolo precedenteLaboratorio Unical contribuisce alla scoperta del primo caso Omicron 4
Prossimo articoloLa Nazionale elbana “gioca” a San Pietro. A Papa Francesco la maglia numero 10

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here