Coronavirus, Milazzo, in fuga dalle spiagge

0
402

Blitz sinergico di Polizia di Stato e Guardia di Finanza alle ore 18 sulla litoranea di Milazzo,precisamente nella zona della “Rotonda”.All’avvistamento di agenti delle forze armate,si è generata una fuga disordinata di giovani dalle spiagge con i militari posizionati sui terrapieni per vigilare contro ogni forma di assembramento.Anche nel parco giochi adiacente un andirivieni di runner,famiglie e anziani poiché il panico prende il sopravvento per non incappare in sanzioni.Inseguimenti ed eccessi si rincorrono sui social dei milazzesi che scatenano sul web la loro rabbia,il monito del Sindaco di Milazzo che annunciava restrizioni sta producendo i suoi effetti ma “non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire”.

Articolo precedenteCoronavirus, Protezione Civile: “cresce il numero totale dei positivi. Quasi 110mila guariti”
Prossimo articoloIl lato oscuro di una bella notizia: i “Bugs Bunny della tastiera” insultano Silvia Romano e accrescono il sentimento di vergogna

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here