Milazzo, protesta dei viaggiatori nel porto per le Eolie

0
256

Nell’arcipelago delle Eolie monta la protesta a causa dei collegamenti marittimi da e per il porto di Milazzo con traghetti e aliscafi ancora dimezzati come numero di corse e anche di posti disponibili a bordo, per via delle norme anti Covid, e stamani gravi disagi per i numerosi passeggeri al Terminal Aliscafi che non hanno potuto prendere la corsa delle 7 del primo mezzo. La presidente del comitato Trasporti Eolie, Sarah Tomasello, si è rivolta all’assessorato regionale dei trasporti per sollecitare “il ripristino dal 1 giugno di tutti i collegamenti previsti nei contratti regionali in atto sospesi”. E aggiunge “reintroduzione degli orari estivi stabiliti dalle convenzioni, effettuare le prenotazioni online, il ripristino di tre corse settimanali della linea Milazzo-Eolie-Napoli
e l’applicazione di sconti sui biglietti ordinari ai margini della stagione turistica”. L’Amministrazione comunale di Lipari chiederà l’anticipazione del piano estivo già dal prossimo fine settimana.

Articolo precedenteMilazzo, Legambiente attacca per l’erosione costiera del Tono
Prossimo articoloTra Barcellona e Pace del Mela interventi alle scuole: budget di 90mila euro

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here