Bombe a Maiorca

0
231

Detto, fatto!
I separatisti baschi dell’Eta avevano preannunciato che avrebbero messo a segno tre esplosioni a Palma di Maiorca”tra le 14 e le 18″.
E così è stato.
Prima al ristorante “La Rigoletta” è stato fatto esplodere un ordigno di debole intensità.
Poi è toccato al ristorante “Enco” sul lungomare della città dove una bomba artigianale di scarsa potenza è esplosa nel bagno delle donne
Il terzo ordigno è stato localizzato nell’hotel “Palacio Avenida”, che è stato evacuato.

Lascia un commento