Agroalimentare, contributi per comunicazione la qualità

0
348

Il ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali finanzia la realizzazione di programmi di comunicazione sulla qualità dei nostri prodotti agroalimentari. Vista l’importanza economico-sociale che riveste il nostro sistema agroalimentare – legato all’elevato numero di prodotti tipici nazionali e alla straordinaria ricchezza delle diversità che caratterizzano l’agricoltura e la tradizione culinaria del nostro Paese – il Mipaaf ha ritenuto importante intervenire con questo decreto per finanziare azioni mirate a valorizzare i principali fattori competitivi del settore: la qualità, la cultura alimentare e il radicamento territoriale. Le organizzazioni professionali di rappresentanza dell’agroalimentare possono dunque accedere ai contributi secondo le modalità e i criteri individuati nel Decreto del 18 dicembre 2008, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 2 gennaio 2009. Le richieste possono essere presentate dalle Organizzazioni professionali e dalle cooperative attive nel settore agroalimentare a carattere nazionale o, in alternativa, da una società di servizi di queste organizzazioni. Il valore del contributo concesso sarà fino ad un massimo del 90% del piano finanziario del programma di comunicazione; le richieste di contributo dovranno pervenire entro il 30 gennaio 2009.

Lascia un commento