Il Papa invita le persone chiamate a compiti di governo a “riconoscere il bene e cercare di attuarlo”

0
347

Benedetto XVI ha espresso oggi, dopo la recita dell’Angelus, il suo “profondo dolore per gli attacchi terroristici in Norvegia, pregando per le vittime, per i feriti e per i loro cari e ha ribadito il suo accorato appello ad abbandonare per sempre la via dell’odio e a fuggire dalle logiche del male.

Il Papa ha invitato inoltre “le persone chiamate a compiti di governo ad ascoltare la voce della verita” ,ad avere una “retta coscienza e a riconoscere il bene e cercare di attuarlo”.

Lascia un commento