Grecia, italiano muore in una rissa

0
560

Vacanza finita in tragedia per  Stefano Raimondi, giovane italiano a Mykonos. Dalle prime notizie, il ragazzo sarebbe intervenuto per fermare una rissa ma poi è stato colpito con una bottiglia alla testa. Per  Stefano non c’è stato niente da fare.

Intanto le testimonianze sono frammentaria. Alcuni parlano di cittadini svizzeri che dopo aver provocato Raimondi e suoi amici, gli hanno inferto un colpo alla gola. Il nostro connazionale, nativo di Ospedaletto Lodigiano  era in vacanza con alcuni amici. Al momento dell’aggressione si trovavano in un pub.  La polizia locale sta sentendo i vari testimoni per iniziare un’indagine.

Lascia un commento