Libia, razzi di Haftar su Tripoli

0
80

Dopo aver perso ieri il controllo di due città strategiche e dell’intera costa a ovest di Tripoli, le milizie del generale Khalifa Haftar hanno bersagliato con razzi quartieri sud ed est della capitale causando almeno un morto, un bambino di nove anni, e quattro feriti.
Il lancio “indiscriminato” di razzi su varie zone tra cui quella dell’aeroporto di Mitiga, Arada e Suk El Giuma (situate a circa dieci km dalla centralissima piazza dei Martiri) sono stati segnalati ieri sera da un tweet della tv Libya al-Ahrar. La morte del bambino e il ferimento di “quattro membri della sua famiglia” ad Ain Zara (circa 12 km dal centro) è stato denunciato dal servizio di emergenza ambulanze citato dal sito Libya Observer.
“Ci felicitiamo con tutte le città della costa ovest, in particolare Surman, Sabrata, Al Assah, el-Agelat e Ragedelin” per “questa giornata di grande vittoria”, ha detto il premier libico Fayez al-Sarraj in un discorso postato su Facebook in video dal governo di Tripoli.

Lascia un commento