Un tragicomico Party inglese al tempo di Brexit

Il film di Sally Potter con Kristin Scott Thomas e Timothy Spall

0
1071

Una festicciola tra coppie di amici inglesi colti e impegnati, diventa un tragicomico ‘bagno di sangue’ di rivelazioni e sorprese nella nuova black comedy corale in bianco e nero di Sally Potter, The party, che dopo il successo ai festival di Berlino e Roma in sala con AcademyTwo dall’8 febbraio. Kristin Scott Thomas, Timothy Spall, Patricia Clarkson, Bruno Ganz, Cillian Murphy, Emily Mortimer e Cherry Jones ne sono i protagonisti. La regista inglese con una messa in scena alla Carnage punta sul caos, sul panico per mettere a nudo le false sicurezze, la morale senza piu’ consistenza dell’intellettuale borghese, il ruolo delle donne nell’era post – post femminista.

Articolo precedenteI primi ovociti umani coltivati in provetta
Prossimo articoloBorse, un calo che costa ben 5000 miliardi di dollari

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here