Prima di questo letto

0
519

Lei ha la passione per il flauto traverso e per i libri. Si è appena sbarazzata di un marito boia, delle sue corna e del sesso spiccio che le ammazzava l’anima, e lasciata una fede, ha raccolto una sfida: può una donna godere da uomo? Rispondere a questa domanda diviene presto un talento, uno studio applicato alla ragion pura del sesso. Nel calore lei prende uomini a caso: l’uomo incontrato a una festa, lo sconosciuto visto in tram, lo studente della biblioteca. Uomini da scoprire, da possedere, da godere. Il sesso si rivela un grande gerarca, un nutrimento, un onore riservato al corpo, ed è sotto questa benedizione che avviene l’incontro con lui. Un perfetto imprevisto che sovverte la morale della carne, logica e vorace. In una casa sfitta, piena soltanto di libri e ricordi di altri, si consuma la loro storia. Ma l’amore potrà essere, per entrambi, la vera tentazione, l’ultima trasgressione?

Prima di questo letto“,  di Stefania Piloni (Ed. TEA, pp. 140, euro 10,00)

Articolo precedenteNonsolomamma
Prossimo articoloAlitalia, Malpensa si, Malpensa no. Air France si, Air France no. Lufthansa si, Lufthansa no. Poveri noi!

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here