Befana in crisi, più della metà degli Italiani dice che l’Epifania è un giorno come tanti

0
776

Milano – Tempi di crisi non solo per le tasche degli Italiani, ma anche per un’icona delle festività natalizie, la befana. Per più della metà (il 50,8%) degli interpellati in un’indagine condotta dalla Camera di Commercio di Milano, l’Epifania è diventata un giorno come gli altri, in cui non faranno nulla di particolare. Percentuale in netta crescita rispetto allo scorso anno (38%). Restano legate al mito della vecchietta con la scopa soprattutto le famiglie coi bambini piccoli che prepareranno la calza coi doni nel 45% dei casi e i pensionati (40%) che festeggeranno coi nipoti.

Pochi coloro i quali parteciperanno a manifestazioni tipiche come la sfilata dei Magi (0,2% rispetto allo 0,5% del 2008), ma anche gli ‘ingrassati’ che penseranno a diete e ginnastica per rimettersi in forma dopo le abbuffate. La spesa dedicata ai regali per i più piccoli sfiora i 47 euro, con un picco a Napoli (64 euro). Sono proprio i partenopei, insieme ai romani,  i più legati alla tradizione, mentre un milanese su 14 sarà ancora in viaggio.

Articolo precedenteDal 2002 quasi 10 mln euro di premi non riscossi
Prossimo articoloSanremo, no alla canzone scritta da Sgarbi

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here