Cinema internazionale al Festival di Lampedusa

0
432

Si chiude domani, 29 settembre, il “Festival di Lampedusa 2019”, la kermesse che sull’Isola più a sud d’Europa, un programma di eventi che vuole essere un ponte verso l’interculturalità e «il rispetto dell’uomo, della natura, dell’arte e della cultura» secondo la filosofia fermamente sposata dall’Associazione Lampaethusa, che ha promosso la manifestazione con la direzione artistica di Luca Vullo.
A concludere ciascuna delle tre giornate – con appuntamento ogni sera dalle ore 22.15 in Piazza Castello – sarà la rassegna “Il cinema internazionale di Lampedusa” con dieci opere che testimoniano storie di vite segnate dall’impegno e dalla lotta per un futuro migliore, di popoli in migrazione, di viaggi alla scoperta di luoghi da salvare, di individualità che nella natura hanno ritrovato la loro essenza. La rassegna curata da Arianna Careddu (selezionatrice all’Italian Film Festival Cardiff) e Renato Scatà (collaboratore Filmstudio Roma) sarà inoltre arricchita da incontri con registi, dibattiti e musica dal vivo.

Articolo precedenteBarça, Messi ancora in dubbio per l’Inter. Si ferma anche Ansu Fati
Prossimo articoloColdiretti Calabria: l’agricoltura e l’agroalimentare calabrese al Villaggio Contadino

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here