Amministrazione comunale di Rende: devoluto ai familiari delle vittime di Cutro il ricavato della mostra DonnaAfrica

0
399

Amministrazione comunale di Rende: devoluto ai familiari delle vittime di Cutro il ricavato della mostra DonnaAfrica realizzata dagli alunni dell’IC di Quattromiglia
Sarà devoluto ai familiari delle vittime della strage di Cutro il ricavato delle vendite della mostra di pittura DonnaAfrica, iniziativa di solidarietà realizzata dall’amministrazione comunale di Rende.
All’indomani della manifestazione nazionale a Steccato di Cutro, la consigliera Marisa De Rose, promotrice dell’evento tenutosi lo scorso mercoledì al Museo del Presente, ha infatti proposto di devolvere i provenienti delle vendite dei quadri esposti durante la mostra e realizzati dagli alunni dell’IC di Quattromiglia ai genitori, docenti e al dirigente Antonio Iaconianni che hanno accolto in maniera entusiasta l’iniziativa.
La giornata, realizzato in occasione della festa della donna, è stato infatti momento di riflessione da parte dei presenti sul tragico naufragio di Cutro, dove hanno perso la vita anche molti bambini.
Una infausta circostanza che ha dunque indotto al gesto di solidarietà nei confronti dei familiari delle vittime e che sottolinea la vicinanza da parte della comunità che ha voluto così mostrare vicinanza e partecipazione.

Articolo precedenteLo Scriptorium Foroiuliense riproduce la Bibbia di Gutenberg: realizzata con un mix di tecniche antiche e moderne, sarà donata anche a Kiev
Prossimo articoloConsorzio Olio di Calabria, successo alla fiera di Trieste

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here